lunedì 27 giugno 2011 | Autore: NN
Lo scorso week end è stato un po' impegnativo, ma ci siamo divertiti davvero tanto e ci voleva proprio!!!
Dopo il successo dello spettacolo di Sesame Street, con Elmo, sabato mattina abbiamo lasciato a casa il babbo e io e la Sara siamo state a vedere lo spettacolo di Barney, altro personaggio dei programmi per bambini che guarda la Sara. E' stato anche più bello di quello di Elmo, e la Sara è stata a sedere tutto il tempo, fissa a guardare i personaggi che ballavano e cantavano. Proprio il fatto di essere tutto cantato e ballato (e molte delle canzoni le conoscevamo anche noi) lo ha reso più facile e divertete da seguire e molto più coinvolgente.
Finito lo spettacolo abbiamo recuperato il babbo e siamo andati a pranzo con la famiglia di una delle amichette della Sara. Al ristorante tutti si fermavano a fare i complimenti per queste bimbe così belle e brave. In effetti quando sono assieme sono davero carine e si divertono così tanto, ridono, giocano, si fanno gli scherzi a vicenda, e poi è troppo forte quando parlano. La Sara a volte le parla in italiano, ma adesso che sa anche molte parole in inglese, comincia a capire che con lei deve parlare in inglese e ci prova, ripete le frasi che sente dire da noi, dalla sue amichetta e dai suoi genitori e così cominciano a comunicare anche un po' fra di loro.
Dopo il riposino della Sara, siamo andati in centro a Bethlehem a fare un passaggiata perchè c'era una specie di esposizione di artisti vari per le vie del centro (o meglio, le due vie del centro, cosa di aspettavate!!!).
Ieri, domenica, volevamo andare al mare. La Sara è da un sacco di tempo che dice che vuole andare al Beach. Solo che dopo la Messa, ora che eravamo pronti erano già le 11, per andare al mare ci vogliono due orette e il tempo non era un gran chè, così abbiamo cambiato idea e siamo andati al Nonockamixon Park. Ci hanno raggiunto anche due amici e assieme a loro abbiamo passato proprio una bella giornata. Abbiamo fatto il pic-nic (alla Sara piace davvero tanto quando mangiamo fuori), abbiamo fatto una passeggiata attorno al lago, abbiamo giocato a pallavolo, a Uno, ma la cosa più bella è stata il giro nel lago con la barca. Abbiamo noleggiato due barchette e ci siamo improvvisati marinai per un'ora! A Paolo è piaciuto moltissimo, tanto che adesso ne vuole comprare una... Anche alla Sara è piaciuta molto questa nuova esperienza, abbiamo anche inseguito una papera con i suoi piccolini che nuotavano tranquilli (fino la nostro arrivo!!!) e ogni tanto vedevamo un pesce che salta fuori dall'acqua.
Per concludere bene la piacevole giornata, i nostri amici si sono fermati da noi per cena e una volta messa a letto la Sara abbiamo finalmente potuto fare una partita a Bohnanza (il gioco di carte dei fagioli).
Devo dire che l'estate mi piace proprio tanto, ti permette di stare fuori all'aperto e vivere giornate come questa. Viva l'estate!

N
Etichette: |
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

3 commenti:

On 29 giugno 2011 05:07 , mae ha detto...

Già viva l'estate!! :)
Mangiamo fuori la sera .. i bimbi giocano liberamente in giardino e noi abbiamo due minuti per scambiare qualche parola :)
Il prossimo weekend proviamo il campeggio ... non vedo lora :D

Al mare ci è capitato di incontrare una famiglia bilingue, la mamma parlava in italiano ed il padre in inglese ... Lucia era molto affascinata .. ed anch'io :D

ciao ciao
baci
Maeva

 
On 1 luglio 2011 15:20 , NN ha detto...

In bocca al lupo per il campeggio... a me piaceva molto quando ci andavo coi miei da piccola. Chissà se avrò mai modo di portarci anche la Sara.
Facci sapere come va.

 
On 6 luglio 2011 01:23 , mae ha detto...

Grazie Nico ... è stato davvero un bellissimo weekend :)
Non esistono campeggi lì?
ciao baci