giovedì 2 febbraio 2012 | Autore: NN
In inverno a volte è dura fare sera, alcune giornate sembrano non passare mai. Se è duro per noi adulti, figuriamoci per i bambini, che hanno sempre mille energie, voglia di fare, correre, saltare e giocare. Dopo un po' i giochi, per quanto siano tanti, sembrano sempre gli stessi e così cerco di far fare alla Sara cose nuove, attività, giochetti, per far passare questi lunghi pomeriggi invernali. Internet è davvero fondamentale, si riescono a trovare proprio tante cose carine e per ogni gusto ed età. Ci sono parecchi blog di mamme che seguo che sono fantastici, soprattutto Homemademama, lì riesco sempre a trovare quello che fa al caso nostro.
Alla Sara piace molto fare lavoretti, colorare, disegnare, paciugare, fare giochini anche semplici, fatti da noi e così adesso è diventato quasi un rituale, quando lei va a fare il riposino a pomeriggio io le dico che intanto vado a pensare e cercare cosa fare al suo risveglio e lei è eccitatissima e la prima cosa che mi chiede quando si sveglia è: "Hai pensato a cosa fare oggi? Cosa facciamo?".
Ecco un paio di cose che abbiamo fatto negli ultimi giorni, ci sono due giochini semplicissimi da fare e che alla Sara sono piaciuti davvero moltissimo: la tombola delle stagioni e il gioco dei dadi degli animali. E poi abbiamo rispolverato il gioco dei travasi, che funziona sempre, ad ogni età, e poi ancora gli stampini fatti con le patate e i pupazzi di neve fatti di colla e tempera.
Non è sempre facile avere il tempo e la voglia di pensare e preparare qualcosa di diverso da far fare ai bambini, però l'eccitazione nei lori occhi mentre prepari il materiale da usare, l'impegno mentre lo fanno e la felicità di mostrare poi al babbo quando torna dal lavoro quello che ha fatto, ripaga ampiamente!

N
Etichette: |
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

1 commenti:

On 4 febbraio 2012 17:11 , Francesca ha detto...

prendo nota per i prossimi anni!