martedì 11 agosto 2009 | Autore: PB
I protagonisti della nostra storia sono tre persone che, a un certo punto della loro vita, videro un segno, una possibilità, e si trovarono a dover decidere se ignorarlo o meno.
Non si sa bene se fossero ricchi re, arguti scienziati o devoti sacerdoti, e non importa nemmeno molto. Ciò che importa è che quel giorno, di fronte a quel segno, decisero di non ignorarlo e di mettersi in cammino. Ed è per questo che ne raccontiamo la storia.

Ogni viaggio comporta fatica, perché costringe a lasciare le proprie sicurezze ed i propri affetti. Per fare il bagaglio bisogna saper scegliere ciò che è veramente essenziale, e si deve abbandonare tutto il resto. Ma c'è un valore in tutto questo, che solo chi ha provato cosa significhi avere il coraggio e la forza di partire conosce.

Senza dubbio dovevano essere tre persone molto unite: sapevano di poter contare l'una sull'altra per superare tutte le insidie e le difficoltà. E con questa grande certezza, si sono messe in viaggio verso Ovest, e sono giunte infine ad una città chiamata Betlemme. Ognuno aveva portato con sè i propri doni, le proprie capacità ed il proprio valore, ma non sapevano esattamente quello che avrebbero trovato alla fine del loro percorso.

I Magi ebbero la gioia ed il premio di incontrare Gesù. Quello che troveremo noi a Bethlehem ve lo racconteremo in questo Blog.

P, N & S
Etichette: |
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

6 commenti:

On 12 agosto 2009 01:32 , Lorenzo ha detto...

Forza ragazzi!
Un super bacione alla piccola Sara!

Lori e Franci

 
On 12 agosto 2009 02:34 , Francesca ha detto...

In bocca al lupo per questa nuova avventura americana!
Vi pensiamo.
Francesca e Marco

 
On 13 agosto 2009 08:58 , mae ha detto...

Ciao, grazie per avermi indirizzato qua :) vi auguro tanta felicita' per questa nuova avventura .. In bocca al lupo!! Un bacino alla piccola Sara :)) un abbraccio

 
On 14 agosto 2009 08:52 , Elena ha detto...

Eccolo qua, un nuovo blog, il nuovo avvincente romanzo della vostra avventura ... grazie ragazzi!!!
Un abbraccio.
Leli

 
On 19 ottobre 2009 11:53 , casacinzia ha detto...

ciao Paolo, ciao Nico , ciao piccola Sarah!!!!!
coem state? finalmente ho trovato il vostro blog, ero troppo curiosa di sapere come sta andando la vostra nuova vita negli States!!!
vado a leggere subito il vostro diario.
un abbraccio grande grande
cinzia e giulia

 
On 19 ottobre 2009 13:44 , NN ha detto...

Ciao Cinzia,
che bello sentirti! Come stai? E la tua piccolina? coem vanno le cose?
Hai visto come crescono in fretta, la Sara è già una bimba grande!
A presto e dai un bacino alla Giulia da parte nostra.