venerdì 6 gennaio 2012 | Autore: NN
Non eravamo sicuri che sarebbe riuscita ad attraversare l'Oceano sulla sua scopa per arrivare anche qua in America, e invece, non sappiamo se con la scopa o in aereo, è arrivata...
In America non si festeggia l'Epifania, le feste sono già finite con l'ultimo dell'anno e quindi niente Re Magi, niente Befana, niente Pasquaroli quest'anno per noi. Però abbiamo voluto ugualmente far conoscere alla Sara questa tradizione italiana e quindi le abbiamo parlato della Befana che sulla sua scopa porta le caramelle ai bimbi buoni e il carbone a quelli cattivi. Questo è anche servito per un po' di giorni a farla comportare bene (tutto aiuta!!!).
Le abbiamo fatto vedere un po' di foto su internet per farle capire meglio chi fosse la Befana, ieri ha colorato un suo disegno che poi le ha lasciato ieri sera sul tavolino vicino all'albero di Natale, come regalo se veniva. Questa mattina, appena alzati, è stato bellissimo vedere la sua faccia incredula ed emozionata quando ha visto la calza vicino all'albero. E poi è stata contentissima nel vedere che il suo disegno non c'era più e che quindi l'aveva preso su la Befana. I bambini sono davvero fantastici!
Grazie Befana per essere arrivata fin qua!!!

N
Etichette: |
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

4 commenti:

On 7 gennaio 2012 02:32 , Ale ha detto...

Bravissima la befana! :-)

 
On 11 gennaio 2012 11:10 , mae ha detto...

Qua nemmeno la befana li fa calmare :))
Niene epifania ... mannaggia .. pensavo che agli americani non mancasse una festa :D
ciao ciao
Maeva

 
On 14 gennaio 2012 09:10 , Francesca ha detto...

viva le tradizioni. Anche in California e` arrivata Santa Lucia il 13 dicembre...chissa` che fatica l'asinello ad arrivare fino a qui.

 
On 19 gennaio 2012 09:50 , mae ha detto...

Ciao Nico
c'è un premio per voi :)

ciao baci
Maeva