domenica 25 luglio 2010 | Autore: PB
In questa estate torrida abbiamo scritto veramente poco, sebbene ci siano state tante esperienze da raccontare.

Oggi, però, mi è tornato in mente il blog. Mentre riordinavo e pulivo casa, ho deciso di smontare, pulire ed inscatolare il "balla-balla". Occupava una porzione consistente del nostro salotto e guardandolo ho capito che quella piccola bimba determinata ed entusiasta che trovò il modo di chiederci il suo primo giocattolo al WalMart, sforzandosi in ogni modo di saltare sebbene arrivasse appena a toccar terra con le punte dei piedi, quella bambina, dicevo, non tornerà più a casa.
Tornerà dall'Italia una ragazzina socievole e felice, che ha imparato nuovi giochi e nuovi modi di divertirsi, e difficilmente potrà essere interessata al vecchio "balla-balla".
Sarà un vero peccato non veder più rimbalzare allegra quella bimba, ma non vedo l’ora di conoscere dal vivo questa nuova ragazzina che vedo attraverso Skype.

P
Etichette: , |
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

1 commenti:

On 28 luglio 2010 08:38 , mae ha detto...

meno male che ogni tanto ti torna in mente questo blog, pensavo l'aveste abbandonato :)

Metti via il salta salta .. così ... senza Sara ... lei torna a casa e non c'è più il suo gioco???

Sara è fantastica :D

ciao
Maè